Fanzine

Col progetto “Fanzine” gli studenti del Master DTFC hanno realizzato un magazine amatoriale  che correda la mostra Check Point 90s.

Il progetto trae ispirazione da un fenomeno culturale giovanile particolarmente diffuso negli anni 90, le Fanzine. Il neologismo fanzine nasce negli anni 40 dall’unione dei termini fan e magazine per indicare una rivista amatoriale, realizzata dai membri di una comunity o dai fan di un genere musicale o letterario. Col tempo questo tipo di pubblicazione acquisì crescente popolarità, fino a divenire un potente mezzo di espressione per le subculture e i movimenti giovanili. Realizzata con tecniche autodidattiche e stampata in tiratura limitata sulla scia degli anni Novanta,  la fanzine Check Point 90s costituisce la guida all’interno del viaggio nella mostra. Le stampe, i dischi e le foto che hanno fatto la storia di un decennio rivivono assieme ai miti che lo hanno rappresentato in queste pagine a loro dedicate.